Gemelline siamesi separate dopo 15 ore di intervento, per i medici sono una “rarità”

L’intervento è durato 15 ore ma adesso per due gemelline siamesi inizia una nuova vita. Ximena e Scarlett Hernandez-Torres, nate il 16 maggio dell’anno scorso, sono state separate in un ospedale in Texas. Le bimbe condividevano il colon ed erano tenute unite dal pube.

index
Un team di specialisti ha lavorato all’operazione, studiata nei minimi dettagli e ben riuscita. Il percorso per le piccole è ancora lungo, dovranno essere, infatti, sottoposte ad altri interventi per ricostruire il colon, ma la strada è in discesa. Le piccole hanno anche una terza gemella, Catalina, nata perfettamente sana.    Un caso molto raro quello delle tre gemelline che è costato molti sacrifici e giorni di sofferenza ai genitori che oggi tornano a sorridere. La mamma ha trascorso 10 mesi nella casetta vicino l’ospedale, adibita per i pazienti, insieme alle due bimbe. «Da quando sono nate ho aspettato con ansia questo momento, perché volevo tenerle in braccio una per una e abbracciarle forte», ha raccontato la donna alla stampa locale, concludendo affermando che ora sogna per loro una vita normale.

Gemelline siamesi separate dopo 15 ore di intervento, per i medici sono una “rarità”ultima modifica: 2016-04-15T13:46:16+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment